LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 241   Utenti nel Forum Forum    Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 0   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 0   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 6.347  
  lunedì 4 luglio 2022      Buon Pomeriggio ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico 
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  tecnica :: tecniche pesca :: articoli :: art2 spinning acqueinterne Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
libero
Vari
Altri Link Selezionati!
Esche di Gomma :: Tipi, Caratteristiche e Colori
Commenta questo Articolo  Vota questo Articolo  Stampa questa Pagina 
Testo di  Tiberio Leoncini
Fotografie di  Tiberio Leoncini
Data Pubblicazione  20/01/2004
 • Caratteristiche
 • Vermoni
 • Grub
 • Craw - Lizard
 • Tube
 • Soft Stick Baits e Soft Jerkbaits
 • Creatures
 • Rane e Topolini
 • Colori
CARATTERISTICHE

Ci sono diversi "gruppi" di esche di gomma, a loro volta divisi in "sottogruppi" ecc. ecc., tutti sono misurati in inch (pollice) che corrisponde a circa 2.5 cm, e sono disponibili in una varietà di colori infinita, molte di queste colorazioni e forme piacciono molto ai pesci, ma sono moltissime le forme e colorazioni in commercio che piacciono di più al pescatore.
Una raccomandazione, controllate sempre il tipo di gomma, che deve avere un giusto compromesso tra il morbido e il rigido, infatti il troppo morbido favorisce la ferrata ma si deteriora presto, il troppo duro al contrario dura di più ma non aiuta di certo la ferrata.
Un ultima cosa importante secondo me, controllate anche il peso dell'esca: un'esca troppo leggera e che galleggia avrà sempre bisogno di essere piombata mentre se un esca ha già una certa affondabilità propria sarà valida anche senza l'ausilio del piombo che come vedremo in seguito servirà in molti tipi di ambienti dove andremo a pescare.
Personalmente ritengo questo fatto del peso dell'esca basilare per la pesca al bass in quanto come vedremo in seguito l'entrata dell'esca e il conseguente affondamento in acqua incide al 90% sulla futura cattura del pesce.
Ci sono in commercio diversi tipi di mescole, tutte più o meno contengono sale, alcune farine di gamberetti, scent di diversi tipi, tutti questi possono aiutare, ma solo quando il pesce ha ingoiato l'esca (dovrebbe trattenerla in bocca per un periodo più lungo, quindi facilitare la ferrata), non prima, quindi conta molto di più il movimento che scaturiscono più che il sapore.
Analizzerò in seguito i vari gruppi, cercando di consigliare per ciascuno di essi i colori e le misure che personalmente ritengo più valide in generale, ricordandovi che l'eccezione nella pesca a spinning è sempre dietro l'angolo.


VERMONI

Questo gruppo si divide in tre sottogruppi:

  • a coda dritta e piatta

  • coda arricciata o a falce

  • coda e corpo arricciati

Le misure vanno dai piccoli 3-4 pollici fino a oltre i 10, normalmente le misure piccole servono per la pesca "finesse" o per bass particolarmente apatici, le misure centrali sono le più usate e rendono sempre su pesci di tutte le taglie; le misure più grandi servono per selezionare la taglia delle prede o per evitare la minutaglia, personalmente uso vermoni dai 5 fino agli 8 pollici.
Riguardo le colorazioni, ritengo valide tutte le colorazioni scure per qualsiasi tipo di acque, penso comunque che questa sia un gruppo di esche dove è possibile provare anche colori più strani e particolari.

La differenza dei sottogruppi sta nel tipo di movimento in acqua:

  • I vermi a coda dritta e piatta (tipo mann's jelly worms) hanno un movimento autonomo assente, quindi siamo noi che dovremmo imprimerlo dando strappetti e facendolo saltellare sul fondo con movimenti sali-scendi della canna, indicato per pescare in presenza di folta vegetazione acquatica, in quanto la sua coda non resterà impigliata come altri tipi nella vegetazione, emette poche vibrazioni ed è indicato in presenza di pesci apatici o con forte pressione di pesca.
    Consiglio: alternate brevi pause anche di diversi secondi, durante il recupero, molte volte avrete l'abboccata quando reinizierete il recupero.
     

  • I vermi con coda a falce, cioè con un corpo dritto per 3/4 con la coda arricciata ( tipo yamamoto worms) hanno più o meno lo stesso uso dei vermi a coda dritta solo possiedono un movimento più sinuoso dato proprio dalla coda; per essi sono validi gli stessi recuperi e colori dei vermi a coda dritta.
     

  • I vermi a coda e corpo arricciati, cioè 3/4 del corpo arricciati (tipo berkley power worm), sono i più versatili per qualsiasi tipo di recupero, valido il sali/scendi e anche il nuoto lineare a mezz'acqua, provateli anche in superficie a canna alta; imitano alla perfezione piccole bisce d'acqua con abboccate spettacolari.
    Consiglio l'uso di ami tipo off set per innesco texas, naturalmente della misura appropriata alla lunghezza del worm; nell'innesco, fortunatamente i worm ci aiutano avendo una specie di anello (clitello) che indica proprio il punto dove deve uscire la punta dell'amo.
    Si possono utilizzare anche ami piombati, non hanno potere antincaglio in quanto la punta dell'amo resta fuori dal worm, ma se pescate in ambienti sgombri d'ostacoli sicuramente le ferrate saranno più efficienti.

    Una piccola precisazione sulle diverse forme del piombo negli ami piombati:

    • forma sferica, la classica, affonda regolarmente, non si incaglia facilmente;

    • testa piatta frontale, produce molti sbandamenti in fase di recupero;

    • testa a banana, ottima affondabilità e penetrazione;

    • testa a zoccolo, ottima perché lascia l'esca rivolta verso l'alto quando raggiunge il fondo, sinceramente però usate quelle che avete a disposizione, non incidono in maniera rilevante sulle catture.


GRUB

Questa eccezionale esca, che tende a imitare un pesce (almeno nel movimento), è composta da un corpo tozzo e da una coda a falce più o meno lunga secondo i vari modelli.
In teoria potremmo dividere questi grub in tre sottogruppi, cioè:

  • a coda singola (grub single tail)

  • a doppia coda (grub double tails)

  • con skirt (skirted grub single tail /skirted grub double tails)

 

  • I primi due, ovvero coda singola e doppia coda, hanno un uso simile, si prestano a tutti i tipi di recupero, dal saliscendi, al verticale ed anche ad un regolare nuoto orizzontale a diversi strati di profondità, personalmente preferisco il coda singola, in quanto la singola coda gli conferisce un movimento più regolare e fluido, questo secondo il mio modesto parere.

  • I grubs dotati di skirt, hanno la grande caratteristica di assomigliare ad un gambero (crostaceo molto gradito al black bass) e quindi oltre ai soliti recuperi da grubs, sono molto validi piombati e fatti lavorare a scatti nei pressi del fondo, quindi acquistateli nei colori più simili al gambero e vedrete che le sorprese non mancheranno.

Un colore che posso garantire di sicura resa in un coda singola è quello smoke con flakes argento, 177 in casa yamamoto
Tutte le ditte produttrici hanno grub in catalogo, vi consiglierei di dare un occhiata ai cataloghi yamamoto, kalin's, berkley.

L'innesco più indicato è il texas con amo wide gap, cioè quello più panciuto dato la figura del grubs, anche qui occhio alla misura dell'amo che non deve mai superare la metà del corpo, pena un pessimo nuoto dell'esca.

Un'altro consiglio: prima di lanciare l'esca in acqua controllate il nuoto dell'esca vicino a riva, molte volte anche all'interno della stessa confezione ci sono dei pezzi che nuotano in maniera diversa, validi anche gli altri inneschi come per i worm.


CRAW - LIZARD

Gamberi e salamandre, i primi copie più o meno esatte di quelli esistenti in natura, sono validi piombati e nei colori più naturali per pescare il black bass vicino al fondo con recuperi a scatti intervallati da pause più o meno lunghe ma soprattutto abbinati come trailer per i jigs.
La salamandra, dieta non abituale del black bass in quanto di incerta presenza in molte nostre acque, viene regolarmente attaccata dal black bass, anche per questa esca validi un po’ tutti i colori, ed anche i recuperi.
Usate ami abbastanza lunghi visto le dimensioni in generale dell'esca, sinceramente non la uso quasi mai o solo come ultima speranza quando tutte le altre falliscono.


TUBE

Sul tube non posso dirvi molto, in quanto non gli uso regolarmente, posso dirvi che dalla barca sono molto usati per il classico movimento a spirale che produce durante l'affondamento.
Lanciato in mezzo agli ostacoli è di sicura resa; da riva dove vi è possibile provate a fare quanto detto prima sempre però abbinati ad un amo piombato altrimenti visto l'esiguo peso sarebbe un'esca inutile.
Fatelo saltellare sul fondo, con leggeri strappetti di poche decine di centimetri, con un recupero lento lento, qualche black lo prenderete di sicuro.
Come colori i più naturali possibili.


SOFT STICK BAITS - SOFT JERKBAITS

Sono copie più o meno esatte di pesci, eccezionali e di sicura resa, possono essere usati sia senza piombo (occhio al peso dell'esca) che piombati.
Ottimi i senko della yamamoto o big gum della riverside, ma tutte le aziende hanno in catalogo oggetti validi.
I colori più simili alla livrea dei pesci prede del black bass e del luccio avranno sicuramente una marcia in più in termini di catture, ma sono valide anche colorazioni più sgargianti, specialmente con acque velate o torbide.
Possono essere recuperati in tutti gli strati dell'acqua, ottimi in estate recuperati in piena superficie, specialmente con pesce in caccia sulla minutaglia, ed a mezz'acqua.
Col piombo oltre che a mezz'acqua possono essere recuperati a stretto contatto col fondo facendo anche delle brevi pause.
La resa è garantita specialmente nella bella stagione in quanto la minutaglia è più in movimento.
Come ho detto prima i recuperi possono essere infiniti, dai superveloci in piena superficie ai lentissimi sul fondo, penso che questa categoria di artificiali consenta quasi tutti i recuperi che le vostra fantasia ed esperienza sono disposti a fare.
Per quanto riguarda l'innesco, molti hanno nella parte inferiore un alloggio fatto proprio per l'amo, usate a vostra scelta sia gli ami tipo off set che wide gap (personalmente uso i secondi) sempre texas in quanto dovrete molte volte lanciare in zone ingombre di ostacoli.
Per le piombature ottimi gli "insert weight", ovvero speciali piombi che si immettono direttamente nel corpo dell'esca, attenzione alla posizione dove gli inserite perché possono sbilanciare il nuoto dell'esca, sta a voi, dopo le giuste prove, decidere dove metterli.


Soft Stick Baits


CREATURES

Con questo termine sono indicate tutte le esche che non rientrano in quelle elencate prima, esche con un aspetto non del tutto identificabile con quelle presenti in natura.
Più sono strane e più possono piacere specialmente al black bass, quindi usatele con relativa fiducia.
Cercate di paragonarle a qualcosa di esistente per quanto riguarda il tipo di recupero e l'utilizzo.


RANE E TOPOLINI

Imitazioni più o meno fedeli all'originale, servono esclusivamente per la pesca a galla in estate, recuperate sopra le ninfee per le rane facendocele saltare sopra, mentre per i topolini un recupero lineare vicino ad i vari ostacoli presenti.
Di ottima resa anche per il luccio, quando si porta in acque basse negli erbai.
Attenzione al tipo di amo, infatti i vari ami antincaglio con i fili in acciaio armonico sono sì antincaglio ma anche antipesce, quindi molta attenzione a questo particolare pena ferrate a vuoto a ripetizione, dove potete togliere l'amo fatelo, e fate un vostro innesco con amo adeguato alla grandezza dell'esca, vedrete che le ferrate a vuoto diminuiranno sensibilmente.


COLORI

Ora farò un breve accenno alle colorazioni: ce ne sono un infinità con variazioni di tonalità anche piccolissime e il bass molte volte è in grado di percepirle, tuttavia non condivido e non ho visto sul campo queste differenze.

Principalmente si può fare una prima divisione tra colori per acque chiare e per acque torbide:

  • Acque chiare: tutti i colori naturali ovvero che imitano la livrea dei pesci, crostacei, insetti, rane ecc. sono indispensabili: clear with flakes (silver/gold/black blue/green), smoke with flakes (black/gold/silver/chartreuse/blue) motoroil, watermelon, root beer, pumpkin, cinnamon, in tutte le loro varianti e con flakes assortiti.

  • Acque torbide: black, lemon, chartreuse, blue, red con tutte le loro varianti di colori e flakes; in generale tutti i colori appariscenti o fluorescenti vanno bene per le acque torbide o con scarsa presenza di luce, non è detto, e questo penso sia uno dei punti più belli di questa pesca, che anche con acque chiare non possiamo usare questi colori.

Riassumendo, i colori sicuri sono quelli naturali, per il resto le catture sono si possibili, ma questo riguarda principalmente la fiducia e la convinzione di ogni pescatore ad usarli in tutte le situazioni che riterrà più opportune.
 



Vuoi discutere con altri appassionati di Pesca? Vai sul Forum di HobbyPesca.
Entra a far parte della Community più grande d'Italia, centinaia di persone risponderanno alle tue domande.
Potrai conoscere tanti nuovi amici ed organizzare battute di pesca nella tua regione. Che aspetti! Iscriviti subito!


Copyright © HobbyPesca.com
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso scritto della Redazione e dell'Autore
.

Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2022  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module