LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 116   Utenti nel Forum Forum    Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 0   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 0   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 6.347  
  domenica 22 settembre 2019      Buongiorno ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico 
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  tecnica :: tecniche pesca :: articoli :: art1 trotatorrente acqueinterne Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
libero
Vari
Altri Link Selezionati!
Apertura Stagione Trota :: 2006
Commenta questo Articolo  Vota questo Articolo  Stampa questa Pagina 
Testo di  Gianbattista Scuri
Data Pubblicazione  27/02/2006

Oramai ci siamo, il primo marzo si aprirà finalmente la stagione alla trota ed io, come tutti gli appassionati, non ne vedo l’ora. Già dall’inizio di gennaio sono in fibrillazione, girovagando per i fiumi Serio e Brembo, cercando i letti di frega e le eventuali fattrici che hanno espletato la fregola stagionale.

Devo dirvi che nonostante i vari problemi che i due corsi d’acqua hanno (prelievi idrici smodati, inquinamenti vari, scavi in alveo più o meno leciti) ho visto grazie a Dio anche quest’anno alcune freghe interessanti con relative trote delle quali alcune veramente grosse (4-5 kg).

Difficilmente all’apertura ci sarà la possibilità di avere in canna trote di tale mole vuoi per la chiarezza e la scarsità d’acqua, vuoi per l’andirivieni che immancabilmente ci sarà sulle sponde dei vari corsi d’acqua interessati dall’apertura. Perciò all’apertura punterò si alle selvatiche, ma non di tale stazza (a quelle mi dedicherò dopo le prime piene primaverili) e dato che per me l’apertura è un rito, come tutti gli anni mi troverò sul fiume verso le 5,00 aspettando l’alba in compagnia di qualche amico fidato con cui condividere l’attesa dell’apertura!

Naturalmente bisogna coprirsi bene perché stare alcune ore all’addiaccio, magari con 7-8 gradi sotto zero, non è piacevole e si rischia di far diventare il tutto non più un divertimento ma una sofferenza. Per cui un occhio all’attrezzatura ma anche e soprattutto al vestiario, che sia termico, caldo, traspirante, ma che permetta una buona padronanza di movimento così da agevolare il pescatore nelle varie fasi di pesca.

Inizierò come faccio da anni con le esche naturali. Lo so, è strano che uno “spinningofilo” come me rinunci al suo stile di pesca ma lo faccio giusto il giorno dell’apertura, poi il giorno dopo sono già in giro con la mia fida 2.40 “smanovellando” per ore alla ricerca del grosso esemplare.

Per cui apertura con esche naturali, ma naturali davvero! Niente camole, o vermi , o uova di salmone da negozio. Io l’apertura da svariati anni la faccio con i “gatoss” (larve di tripula) oppure, per variare, con i “portasassi” (larve di frigianea) larve acquatiche che raccolgo personalmente nei riali vicini a casa mia e che sono micidiali per le selvatiche anche perché già predate in natura dalle trote.

Come attrezzatura direi una teleregolabile da 7-8 metri, con un buon mulinello abbinato che contenga in bobina 100 metri almeno dello 0,16. Io come montatura uso la corona di varia grammatura in base all’acqua in cui mi trovo a pescare e su un finale di circa 30 cm lego un amo bronzato dall’otto al dodici, il resto è la solita attrezzatura che ognuno varia a seconda dei gusti e dell’esperienza acquisita.

Comunque mi raccomando non facciamo se possibile inutili stragi sia di novellame che di trote adulte e nei limiti che la coscienza e l’amore per la pesca ci impone cerchiamo di trattenere pesci il meno possibile, così facendo anche noi daremo una mano a far si che il mondo della pesca, già vessato e bistrattato da prelievi idrici e inquinamenti, non abbia ancor di più a patire da parte di chi invece dovrebbe salvaguardarlo maggiormente.

Lo so per il neofita o quel pescatore che la maggior parte delle volte va a casa con il cestino vuoto, non è facile quando cattura un pesce, anche non di stazza, avere la cognizione di rilasciarlo. Questo l’ho vissuto anch’io, ma poi evolvendo in tecnica e maturando con l’età mi sono convinto, inizialmente con titubanza e poi con piacere, che il rilascio è necessario alla perpetuazione della nostra passione.
Ora durante l’anno trattengo solo esemplari da fotografia in numero limitato per il consumo mio e dei miei familiari.

Detto questo auguro a tutti un’apertura piacevole e divertente, un’apertura da ricordare!

Scuri Gianbattista
Membro Club Azzurro e Nazionale Italiana Spinning da riva
 



Vuoi discutere con altri appassionati di Pesca? Vai sul Forum di HobbyPesca.
Entra a far parte della Community più grande d'Italia, centinaia di persone risponderanno alle tue domande.
Potrai conoscere tanti nuovi amici ed organizzare battute di pesca nella tua regione. Che aspetti! Iscriviti subito!


Copyright © HobbyPesca.com
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso scritto della Redazione e dell'Autore
.

Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2019  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module