LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 707   Utenti nel Forum Forum    Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 1.146   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 754   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 6.347  
  martedì 22 maggio 2018      Buongiorno ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico 
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  tecnica :: esche :: articoli :: artic 5 Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
libero
Vari
Altri Link Selezionati!
Tecnica di Cattura dei Cefali con il Barattolo
Commenta questo Articolo  Vota questo Articolo  Stampa questa Pagina 
Testo di  Davide Castellano
Fotografie di  Davide Castellano
Data Pubblicazione  19/11/2005

Imparai a pescare con il barattolo, circa 40 anni fa, avevo 5 anni e l’unica cosa che mi lasciava fare il nonno erano i cefaletti con il barattolo. I cefaletti gli servivano per prendere le spigole con la coffa all’interno del porticciolo.

Sistema semplice e divertente, ha bisogno però di alcune condizioni per funzionare. La prima condizione e che il fondo del mare deve essere pressocchè piatto per permettere al barattolo di essere stabile. La seconda condizione è che l’acqua deve essere calma, la terza e ultima condizione è che praticare questa pesca su un alto fondale è difficile in quanto non si riuscirà a tenere il barattolo fermo appoggiato con la base sul fondo e bisogna adottare una variante che illustrerò di seguito.

Costruzione
Per iniziare dovrete procurarvi un barattolo di vetro trasparente dalla bocca larga, in genere quello della nutella da tre Kg. va bene, oppure un barattolo delle ulive da 5 litri è il massimo.

una pezza di tela bianca, sufficientemente larga per coprire la bocca del barattolo ed essere trattenuta da un elastico intorno al collo del barattolo

Disporre la pezza sulla bocca del barattolo, fissarla con l’elastico intorno al collo e praticare con le forbici un buco circolare di 4/5 cm di diametro sulla pezza

ecco pronto il nostro barattolo.

Messa in pesca in acque basse: (spiaggette, scivoli portuali)
Riempire il barattolo di acqua di mare, fino a trasbordare dalla pezza. Inserire all’interno del barattolo un pugnetto di farina, strofinare altra farina sul bordo del buco della pezza bagnata. Impugnare il barattolo con la mano come se si volesse tapparlo e poggiarlo sul fondo ben stabile.
Allontanatevi di qualche decina di metri. Noterete una nuvola bianca intorno al barattolo e i cefaletti accorrere in massa. Dopo qualche minuto avvicinatevi e chiudete il barattolo con la mano e sollevatelo, vedrete i cefaletti all’interno, svuotare in un secchio e ripetere l’operazione.

Messa in pesca in acque medie: (3 metri sotto la barca, 2 metri a filo della banchina etc.)
Dopo aver fissato la pezza al barattolo come sopra, costruire con il fil di ferro una specie di collare a due asole

attaccarci una cimetta da coffa e calare il barattolo sempre pieno di acqua che affondera lentamente. Assicurarsi che poggi bene sul fondo, e se il caso inserire all’interno del barattolo un piombo da cintura subacquea da 1 kg., sollevare dopo 5 minuti, controllare e ripetere l’operazione.

Più grande è il barattolo e più grandi saranno i cefaletti che cadranno nella trappola, divertitevi e non prendetene più di quanti ve ne servano per pescare.

p.s. quando ero piccolo, avevo una batteria di barattoli che mi consentivano di prendere 50 cefaletti in dieci minuti, ero un vero pirata dei cefaletti e della dispensa della nonna, dove andavo a trafugare la farina. Io prendevo tutti i rimproveri per aver rubato la farina e il nonno prendeva le spigole con i cefaletti e gli elogi confermando l’antico detto:

<<Quann truov a posta bbona, nunn’ò dicere ao Raiss, ca te manna a lavà a rezza e a piscà c’è và sul’iss>>
(quando trovi il posto buono, non lo dire al capopesca, che ti manda a lavare le reti e a pescare ci va da solo).



Vuoi discutere con altri appassionati di Pesca? Vai sul Forum di HobbyPesca.
Entra a far parte della Community più grande d'Italia, centinaia di persone risponderanno alle tue domande.
Potrai conoscere tanti nuovi amici ed organizzare battute di pesca nella tua regione. Che aspetti! Iscriviti subito!


Copyright © HobbyPesca.com
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso scritto della Redazione e dell'Autore
.

Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2018  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module