LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 68   Utenti nel Forum Forum    Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 0   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 0   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 6.347  
  domenica 22 settembre 2019      Buongiorno ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico 
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  rubriche :: test prove :: art3 :: Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
libero
Vari
Altri Link Selezionati!
Mulinello Torsa Shimano
Commenta questo Articolo  Vota questo Articolo  Stampa questa Pagina 
Testo di  Davide Castellano
Fotografie di  Davide Castellano
Data Pubblicazione  16/04/2006
Ormai non mi stupisco più di quanto il progresso tecnologico possa fare per migliorare le attrezzature da pesca, in particolare ritengo la realizzazione di questo mulinello, vero tuttofare, una atipica concezione commerciale di sviluppo dei prodotti.

Un mulinello per ogni esigenza che va a posizionarsi in nicchie di mercato diverse, sia per potenza che per rapporto di recupero, occupate da prodotti della stessa casa. Da qui il gusto della azienda Shimano di essere all’avanguardia a prescindere da fattori puramente commerciali, un plauso!

Veniamo prima però ad analizzare il fattore estetico, importantissimo, la prima cosa che ci viene in mente quando lo vediamo. È un attrezzo molto bello, disegnato benissimo, proporzionato in tutte le sue componenti. Ha un non so chè di fascinoso che esula dalla stretta utilità. È bello da possedere insomma, non è ingombrante visivamente e trasferisce immediatamente la sensazione che si ha a che fare con un attrezzo robusto e ben costruito.

Ben costruito appunto; come da scheda tecnica, bobina e corpo sono ottenuti tramite forgiatura e non per fusione. Come da vocabolario, la voce forgiatura è: l'operazione con cui il fabbro, servendosi di appositi attrezzi, dà la forma voluta ai pezzi di metallo. Appunto, attraverso presse meccaniche molto potenti, viene data la forma voluta al materiale, quindi le caratteristiche fisiche del materiale restano intatte. Meno volte viene pressato il materiale e più è resistente, ecco perché le linee progettuali del torsa sono estremamente semplici. Un vero oggetto di design minimalista, giapponese appunto!

La cosa più innovativa però a mio riguardo, e qui i progettisti si sono superati, è la possibilità di avere ben 8 camme diverse per modulare la frizione in 8 modi diversi; 6 light line special, adatta all’utilizzo di lenza dalle 6 alle 10 libbre, 12 light line special, adatta a fili da 12 a 15 libbre, 20 bottom fishing special per fili dalle 20 alle 40 libbre, 50 bottom fishing special, adatta all’utilizzo di multifibre dalle 50 alle 80 libbre, Kingfish special, camma particolare adatta all’utilizzo di fili sottili per la pesca di pesci sospettosi come il serra, dove la sensibilità e la leggerezza della frizione è fondamentale, White marlin special, e qui non mi dilungo e Chunk fishing special, camma adatta al drifting. Quella di serie è la “Long Range Special” ottima e duttile nell’utilizzo.

Le camme possono essere montate e smontate senza l’ausilio di nessun attrezzo, questo rende ancora più efficiente tutto il sistema “torsa” per un utilizzo diversificato impiegando lo stesso mulinello.

Il particolare disegno del carter ha fatto si di poter utilizzare il più grande ingranaggio mai utilizzato su altri mulinelli da pesca. Unitamente al disegno della leva di tipo maggiorato e agli studi ergonomici sul disegno della manopola, si ottiene un attrezzo potentissimo e veloce (5.8 : 1) al tempo stesso.

Con dei geniali accorgimenti è stato sfatato il dettame che vuole abbinata alla potenza la bassa velocità. Irrigidimento massimo della struttura e una piccola ruota elicoidale sono alla base di questo risultato ingegneristico.

Altro trucco magico è il posizionamento della meccanica della bobina, è perfettamente ortogonale all’asse longitudinale della canna. Quindi gli effetti delle oscillazioni della canna, durante il recupero, dovute ad eventuali disassamenti delle dorsali di lavoro vengono praticamente annullati.
Il mulinello ha delle caratteristiche tali da consentire anche i lanci, ma qui non entro perché non conosco le dinamiche di questa tecnica e non posso esprimere giudizi in merito.

Concludendo quella che è la descrizione tecnica, siamo di fronte ad un vero e proprio gioiellino tecnologico, prezioso e intelligente, è bello possederlo anche per questo.

Veniamo ora a come mi sono trovato in pesca; il mulinello è veloce e si sente, l’ho provato la prima volta durante una battuta di pesca ai dentici utilizzato e mi sono trovato molto bene. Due o tre pompate con relativo recupero veloce e hai il pesce sollevato dal fondo in un battibaleno.

Con il dentice è fondamentale la rapidità dei primi metri di recupero e il torsa mi sembra proprio adatto. A dire il vero ci ho beccato anche un paio di ricciole da 10 kili e .... dove andavano?
Altra chicca ma di tipo acustico è il rumore del cicalino, da orchestra sinfonica!

Il prezzo del mulinello è in linea con quelli di altre case costruttrici, ma il livello è altissimo e il rapporto qualità prezzo mi sembra buono.
Come dice la mia famosa conterranea in un noto spot televisivo, “accattatavill”.
 



Vuoi discutere con altri appassionati di Pesca? Vai sul Forum di HobbyPesca.
Entra a far parte della Community più grande d'Italia, centinaia di persone risponderanno alle tue domande.
Potrai conoscere tanti nuovi amici ed organizzare battute di pesca nella tua regione. Che aspetti! Iscriviti subito!


Copyright © HobbyPesca.com
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso scritto della Redazione e dell'Autore
.

Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2019  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module