LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 1116   Utenti nel Forum Forum    Utenti in Chat Chat    Annunci nel Mercatino Msg Mercatino 173   Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 1.146   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 438   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 6.347  
  Effettua il Login al Portale HobbyPesca     Registrati al Portale HobbyPesca  
  lunedì 27 febbraio 2017      Buongiorno ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico    Consulta HobbyPesca in modalità RSS Feed  
  Iscriviti alle News Letter del Portale HobbyPesca - Resta Informato su aggiornamenti e Iniziative     Iscriviti alle News Letter  ISCRIVITI ADESSO!
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  rubriche :: recensioni libri :: :: Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
libero
Vari
Altri Link Selezionati!
Ci sono libri che vale la pena di leggere perché sono ben scritti, altri perché ci lasciano un segno allargando la nostra esperienza, le nostre vedute e aumentano l'amore per il mare e per le nostre passioni.
Per procedere all'acquisto di un libro clicca sul link "ACQUISTA" e sarai automaticamente reindirizzato alla pagina del Negozio On Line che vende tale prodotto, dove potrai leggerne ulteriori dettagli e visualizzare altri articoli. Precisiamo inoltre che le offerte di seguito riportate potrebbero non essere più valide in quanto sostituite da altre che troverete sempre nella pagina in cui sarete reindirizzati.
ECCO I LIBRI SELEZIONATI PER VOI    [ 24 Libri ]
 Mare e Subacquea   CODICE  0  
Titolo Luigi Miraglia pioniere della caccia subacquea
Autore AA. VV.
Editore Editoriale Olimpia - 2005
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 13x21 - 120 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 14,50
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 14,50

Descrizione
L’argomento
La storia di Luigi Miraglia e del suo «Sistema»: il primo vero manuale di caccia subacquea ad essere pubblicato in Occidente. I commenti di Faustolo Rambelli, Ninì Cafiero, Luigi Stuart Tovini e Alessandro Olschki. Un documento unico, ricchissimo di contenuti scientifici e tecnici, di osservazioni, di scoperte e di straordinarie intuizioni.

Presentazione
Questa è la storia di un italiano e di tre giapponesi capitati a Napoli nel 1932. L’italiano è il professor Luigi Miraglia, giovane funzionario tecnico presso la Stazione Zoologica del capoluogo campano. I tre orientali sono Tukumori, Soghi e Tazuo Agarje e praticano un sistema di pesca sconosciuto in Mediterraneo: la caccia al pesce sott’acqua. Lo fanno con una lancia ricavata da una canna di bambù, indossano occhialini di legno incassati nelle orbite e nuotano a rana respirando una boccata d’aria ogni due bracciate. Miraglia li osserva immergersi alla secca della Cajola e ne impara lo stile, sperimenta i loro semplicissimi attrezzi e presto inizia a seguirli nelle loro immersioni «a soldatino», con la lancia stretta fra pollice e indice, perfettamente allineata lungo il corpo. Non è certo se puntino solo pesci visibili dall’alto oppure li cerchino nelle loro tane. In ogni caso, individuata la preda, le si avvicinano nuotando a rana e implacabilmente la trafiggono. Mai un uomo prima di allora aveva insidiato sott’acqua un essere guizzante. Almeno in Occidente. Il pesce lo si era pescato, non cacciato, senza mettere in atto, cioè, le strategie proprie della caccia terrestre: la cerca, l’agguato, la punta, l’uso dell’arma, la forza fisica. Inizia così un sodalizio sportivo destinato a durare per tre anni. Miraglia viaggia con gli amici orientali nei nostri mari cacciando e imparando a osservarne la vita. E fa di tutto questo l’oggetto di uno scritto che verrà pubblicato nel 1935 sul bollettino ufficiale del Laboratorio di Idrobiologia Applicata alla Pesca del Ministero dell’Agricoltura e Foreste, testo che il presente volume riproduce integralmente e che rappresenta a tutti gli effetti il primo manuale di caccia subacquea del mondo occidentale, anticipando di tre anni The Compleat Goggler, di Guy Gilpatric e di cinque La chasse aux poissons, di Raymond Pulvènis. Un documento assolutamente unico, ricchissimo di contenuti scientifici e tecnici, di osservazioni e scoperte, di straordinarie intuizioni. La testimonianza di una passione che dieci anni dopo sarebbe esplosa, in ambito sportivo, come autentico fenomeno di massa.

 Mare e Subacquea   CODICE  0  
Titolo Immersioni in alta quota
Autore Elvio Dardanelli
Editore Editoriale Olimpia - 2005
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 176 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 20,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 20,00

Descrizione
L’argomento
Pochi ambienti al mondo sono così densi di fascino come i laghi d’alta quota, straordinario teatro naturale della materia di cui si occupa questo libro: l’immersione in altitudine. Un manuale di alta specializzazione, destinato a quei subacquei che desiderano affrontare e conoscere «un altro mare oltre il mare».
– Storia, geologia e morfologia
– Gli ambienti
– Le peculiarità delle immersioni in altitudine
– Il calcolo teorico delle immersioni e i consumi in quota
– Pianificare la pratica: le tabelle
– La preparazione fisica
– Le attrezzature dedicate
– La gestione degli infortuni
– Il come-si fa
– L’evoluzione degli studi sugli algoritmi applicati alle immersioni
– Dal «modello esponenziale-esponenziale» al «modello esponenziale-lineare»
– Immersioni in quota e rilevamenti ecodoppler
– La normativa

In queste pagine dense di informazioni utili a gestire gli strani e impalpabili giochi dell’azoto in alta quota, gli appassionati troveranno tutto ciò che serve per pianificare la spedizione evitando approssimazioni e disagi. Un’opera onnicomprensiva e unica nel suo genere, indispensabile compendio dei corsi pratici di specializzazione sulla materia.

L'autore
Elvio Dardanelli (Cuneo, 1956) è istruttore di III grado AR CONI FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) e moniteur 3 stelle CMAS (Confederazione Mondiale Attività Subacquee). Sotto le stesse egide è anche istruttore di immersioni in quota, istruttore di immersioni sotto i ghiacci, istruttore di muta stagna, istruttore di apnea, istruttore di immersione fuori curva, istruttore di miscele nitrox. Con la TSA è istruttore di rebreather e ancora di miscele nitrox. È operatore subacqueo iscritto all’albo della Regione Liguria. Ha operato come istruttore di speleologia presso il Gruppo Speleologico Alpi Marittime di Cuneo e frequentato stage di speleologia subacquea con il CAI di Lecco. Ha praticato canyoning ad alto livello. Dirige la scuola subacquea FIPSAS-CONI IDEA Sub Cuneo. Vive e lavora in Borgo San Dalmazzo (Cuneo)

 Mare e Subacquea   CODICE  0  
Titolo L'immersione estrema
Autore Vincenzo Pampararo
Editore Editoriale Olimpia - 2005
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 264 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 25,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 25,00

Descrizione
L’argomento
Dai fiumi in piena ai depositi di materiali biologicamente pericolosi, dalle immersioni sotto il ghiaccio a quelle nelle grotte, dai «buchi blu» ai depositi di acqua potabile, dalle immersioni in acque mobili alle dighe, dai depositi tossici alle immersioni in cui si incontrano animali pericolosi. Una sfida con l'ignoto, dove preparazione psicofisica, competenze tecniche e autocontrollo sono il solo ausilio per raccontare in seguito le esperienze vissute.
I problemi principali dei gas
I problemi principali generali
La pianificazione
La persona
Le attrezzature
La stazione di decompressione
Gli habitat sottomarini
Appendice. Gli animali pericolosi

Un manuale dedicato a chi si immerge in ambienti oltre il consueto, a uomini e donne che hanno dalla loro una maggiore esperienza, una più forte propensione al rischio, un più elevato addestramento tecnico e fisico. E soprattutto la capacità di mantenere sotto controllo situazioni che trascinerebbero nel panico chiunque

L'autore
Vincenzo Pampararo è nato ad Asmara (Etiopia) nel 1963. Nel 1991 ottiene il brevetto di sommozzatore commerciale delle autorità del Regno Unito, Health and Safety Executive, addestrandosi a Fort William, in Scozia. Nel 1991, in Inghilterra, diventa istruttore PADI. Dopo aver svolto alcune centinaia di immersioni nelle acque del Mare del Nord e nelle acque del Regno Unito, addestra in Borneo, nelle acque del Mar di Sulu, alcuni gruppi inglesi e malesi alla subacquea in acque tropicali con base nella giungla. Pratica la subacquea tecnica estrema e quella sportiva in Sud e Nord America, Africa ed Europa. Per l’Editoriale Olimpia ha pubblicato il volume Immersioni nel gelo (2003). Vive a Torino

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo La grande guida del surf casting
Autore Mimmo Marfè
Editore Editoriale Olimpia - 2005
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 256 pp pagine   - 320 foto
Disponibilità Bona
Prezzo Pieno € 26,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 26,00

Descrizione
500 itinerari di pesca lungo le coste italiane
50 itinerari speciali in Corsica, Croazia e costa Azzurra

L’argomento
Una guida dettagliata delle spiagge italiane alla ricerca dei migliori hot spot. Regione per regione, sotto la supervisione di esperti locali, l’Autore ci accompagna nei luoghi deputati del surf casting, scandagliando ogni zona con precisione millimetrica e indicando le specie che potremo insidiarvi. Un lavoro unico nel suo genere, frutto di quarant’anni di attività sportiva e di una grande passione. Un percorso che si snoda dalla Liguria fino al confine con l’Istria, non trascurando le nostre isole, le vicine coste francesi e la bella e selvaggia Corsica.
- Sardegna
- Liguria
- Toscana
- Lazio
- Campania
- Calabria
- Sicilia
- Basilicata
- Puglia
- Molise e Abruzzo
- Marche e Romagna
- Veneto e Friuli Venezia Giulia
- Corsica, Costa Azzurra, Croazia

Un libro ricco di immagini e di informazioni tecniche. Per tutti gli appassionati della pesca da riva, ma anche per chi è spinto dalla curiosità di scoprire gli angoli più segreti delle nostre spiagge.

L'autore
Mimmo Marfè (Napoli, 1951) è membro della Commissione Tecnica Nazionale di Surf Casting della Fipsas (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee). È attualmente direttore sportivo di NeaPolis Team, gruppo di cui è anche presidente onorario. Dal 1990 ha partecipato con buoni risultati a tutti i campionati Fipsas. Pubblicista, collabora con il mensile «Pescare Mare». Per l’Editoriale Olimpia ha pubblicato i volumi Surf casting in Mediterraneo (2001), Il manuale della pesca in mare (2002) e Pesca dalla scogliera e nei porti (2005). Vive a Napoli.

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo Pesca dalla scogliera e nei porti
Autore Mimmo Marfè
Editore Editoriale Olimpia - 2005
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 184 pp pagine   - 130 foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 22,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 22,00

Descrizione
L’argomento
Baie, calette, insenature, sbarramenti naturali e artificiali: gli scenari della scogliera. Moli, pontili, darsene e cantieri: l’ambiente, forse meno suggestivo ma altrettanto redditizio, del porto. I pesci, le esche e le attrezzature, con una descrizione dettagliata di tutte le tecniche più efficaci.
– Scogliere naturali e scogliere artificiali
– La luna, la pressione, le maree
– La pesca a fondo e a galleggio
– Gli accessori
– La pesca con il galleggiante
– La pesca a fondo
– La pesca a fondo dalla scogliera artificiale
– La pesca a fondo da scogliere naturali e il rock fishing
– Le tecniche per la pesca dalla scogliera naturale
– La bolognese e l’inglese da scogliera naturale
– Le esche
– L’agonismo da riva
– I nodi per la pesca da terra

Un manuale completo, ricco di stimoli e di approfondimenti. Un archivio della memoria che raccoglie, con metodo e passione, più di quarant’anni di pesca vissuta.

L'autore
Mimmo Marfè (Napoli, 1951) è membro della Commissione Tecnica Nazionale di Surf Casting della Fipsas (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee). È attualmente direttore sportivo di NeaPolis Team, gruppo di cui è anche presidente onorario. Dal 1990 ha partecipato con buoni risultati a tutti i campionati Fipsas. Pubblicista, collabora con il mensile «Pescare Mare». Per l’Editoriale Olimpia ha pubblicato i volumi Surf casting in Mediterraneo (2001) e Il manuale della pesca in mare (2002). Vive a Napoli.

 Pesca in Acqua Dolce   CODICE  0  
Titolo Mosche per trote, temoli e salmoni
Autore Luca Montanari
Editore Editoriale Olimpia - 2005
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 240 pp pagine   - 130 foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 26,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 26,00

Descrizione
L’argomento
L’efficacia della mosca dipende in larga misura dall’incapacità dei pesci di identificarla come un boccone pungente e pericoloso, e accade spesso che una forma strana e inconsueta ne favorisca la non-riconoscibilità agli occhi della preda. Il concetto di «diverso» è dunque alla base del successo di un moschista: ciò non significa necessariamente ricorrere a esche dissimili dagli insetti reali, ma proporre al salmonide o al timallide un’insidia per lui nuova, frutto delle nostre personalizzazioni e della nostra fantasia. Da qui l’importanza di disporre sempre di una ricca selezione di artificiali con caratteristiche differenti. Questo secondo libro di Luca Montanari ci guida su questa strada.
– Una selezione degli artificiali più efficaci per insidiare trote, temoli e salmoni.
– Le mosche secche, le emergenti e le ninfe.
– Gli streamers.
– Gli artificiali per il salmone atlantico.
– Le qualità imitative, le ricette di montaggio, i suggerimenti per l’impiego, le note storiche e geografiche.

Un invito alla sperimentazione e alla decifrazione della vita sul corso d’acqua, che ci apparirà così come un libro aperto, nel quale avventurarci con la consapevolezza di instaurare con lui un rapporto totale e alla pari. Noi, il fiume, gli insetti, i pesci.

L'autore
Luca Montanari (Roma, 1965) collabora dal 1993 con il mensile «Pescare», per il quale cura anche la rubrica Dressing. Collabora inoltre con la rivista americana «Fly Tyer» e col sito web della Mustad. Nel 1997 ha partecipato in qualità di esperto al Fly Tying Days, l’esibizione organizzata dalla Partridge che riunisce alcuni dei più noti costruttori di mosche artificiali di tutto il mondo. Per i tipi dell’Editoriale Olimpia ha pubblicato il volume Flies. Mosche da pesca (2002). Vive e lavora a Roma.

 Mare e Subacquea   CODICE  0  
Titolo Comunicazione e marketing per l'operatore di attività subacquee
Autore Angelita Giannini e Alberta Stefanini
Editore Editoriale Olimpia - 2005
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 104 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 16,80
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 16,80

Descrizione
L’argomento
Questo libro affronta due aspetti fondamentali della didattica dell’attività subacquea: quello della comunicazione, aspetto basilare tra le competenze dell’operatore specializzato, e quello del marketing, più specificamente legato al contesto economico e al professionismo. Parlando di comunicazione si affrontano i momenti più caratteristici dell’istruzione all’immersione, rivisitati e valorizzati attraverso l’esame di tutti quegli aspetti teorici e pratici che il caso richiede. Con il secondo aspetto si toccano con mano i rapporti tra l’attività subacquea e il cosiddetto «mercato del tempo libero». Vengono esaminati, in quest’ambito, i meccanismi di base del marketing e la loro applicazione nel campo delle attività subacquee, con le strategie da mettere in pratica per migliorare la produttività della propria «azienda», sia essa diving, tour operator, negozio o attività da libero professionista.
- Parte prima. La comunicazione
- Il profilo dell’istruttore
- Come si evolve la pratica delle attività
- Le strategie di comunicazione
- La promozione professionale individualizzata
- Parte seconda. Il marketing
- Che cos’è il marketing
- Il marketing strategico
- Il marketing operativo

Nato dalle osservazioni condotte sul campo dalle sue autrici e facendo ricorso a suggerimenti pratico-operativi, questo libro costituisce il primo vero riferimento compiutamente bibliografico sulla materia.

Le autrici
Angelita Giannini (Massarosa, Lucca) è consulente FIPSAS per la metodologia didattica dei corsi per istruttori, commissari e guide ambientali subacquee. Docente della Scuola dello Sport del CONI, collabora con numerose federazioni sportive per la comunicazione e la sperimentazione didattica. Suoi lavori sono apparsi su importanti riviste di settore e in volumi collettanei, fra i quali: Progettazione formativa e valutazione, a cura di D. Bramanti (1998), e La ricerca nelle scienze della formazione, a cura di A. Monasta (1996). Vive a Viareggio.
Alberta Stefanini (Viareggio, Lucca) è docente di materie letterarie e consulente di enti pubblici in materia di bilancio di competenze e autoimprenditorialità femminile. Lavora nel campo della progettazione di interventi formativi, di ricerca attiva del lavoro e di selezione del personale. Vive a Marina di Pietrasanta.

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo Il manuale della pesca in mare
Autore Mommo Marfè
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 128 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 15,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 15,00

Descrizione

 

L'argomento

«E tocca a me l’onere, ma ancor più l’onore, di scrivere ancora sul pescare in mare, sull’onda di uno dei libri di pesca più letti e venduti in Italia, scritto da chi non c’è più ma che ho conosciuto, anche se solo di nome, perché il più importante torneo di surf casting in Italia è dedicato a lui. Parlo di Alessandro Magrini, grande pescatore, bravo qualsiasi disciplina praticasse, il cui valore era ed è da tutti riconosciuto. Prima di iniziare a scrivere ho voluto rileggere il suo libro, per cercare di comprendere, al di là della tecnica descritta, la filosofia che sottendeva ai suoi scritti. Non cercherò di imitarlo, ma cercherò di seguire la sua linea. Le parole forse sono sempre le stesse, l’ordine è un po’ mutato. Non tenterò di insegnarvi a pescare, perché io stesso ho ancora, e spero che il tempo me lo consenta, tanto da imparare. Proverò invece ad offrirvi strumenti che possano valere oggi come domani. Cercherò di fissare concetti che non possono mutare anche tra vent’anni, in un Mediterraneo che sta cambiando nei comportamenti meteo e negli stessi suoi abitanti. Forse dovremo tutti imparare a pescare diversamente, perché le solite mormore potrebbero perdere il predominio territoriale delle spiagge, perché sempre più pesci serra, lampughe, balestra e altri che normalmente colonizzavano acque più calde compariranno sul nostro scenario. Resteranno immutati i fenomeni connessi alle mareggiate, agli abbassamenti di pressione, resterà immutata la filosofia di pescare il più sottile possibile per meglio celare la nostra insidia. Cambieranno i materiali, e chissà che lo stesso carbonio, che riteniamo abbia rivoluzionato la pesca, non diventi a sua volta obsoleto. Cresceranno le informazioni comunicabili da un capo all’altro del mondo attraverso Internet. Forse, mi auguro, resterà il fascino della scrittura, delle immagini stampate su un libro. Perché credo che niente possa sostituire il piacere di stendersi su un letto e aprire il libro che abbiamo scelto, per farsi cullare da questo, fino al sonno». [L’Autore]

L'autore
Mimmo Marfè (Napoli, 1951) è membro della Commissione Tecnica Nazionale di Surf Casting della Fipsas (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee). È attualmente direttore sportivo di NeaPolis Team, gruppo di cui è anche presidente onorario. Dal 1990 ha partecipato con buoni risultati a tutti i campionati Fipsas. Pubblicista, collabora con il mensile «Pescare Mare». Per l’Editoriale Olimpia ha pubblicato il volume Surf casting in Mediterraneo (2001). Vive a Napoli.

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo Piccola Traina Costiera
Autore Eros Bianchi
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 112 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 15,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 15,00

Descrizione

 

L'argomento

A tutti sarà capitato di vedere, e forse anche un po’ d’invidiare, imbarcazioni che seguono lentamente il profilo della costa, con ben disposte a poppa un paio di canne coi fili che scendono e scompaiono nelle acque subito profonde. Oppure flotte di natanti che sembra si siano dati appuntamento appena al largo, e che girano senza soluzione di continuità apparentemente privi di una meta. Parliamo di traina costiera, spesso ma non sempre piccola. Perché se è vero che le prede più frequenti sono sgombri, sugarelli e occhiate, niente ci vieta di cercare la grossa spigola o il poderoso pesce serra. E poi ancora di tentare il colpo grosso, quello indirizzato a dentici, lecce e ricciole. Tutti pesci che frequentano il sottocosta, insidiabili anche, e forse meglio, con piccole imbarcazioni. È proprio questo il filo conduttore del libro che state per leggere: come si possano ottenere con modesti mezzi nautici grandi risultati sportivi. Perché la pesca dalla barca non è solo un’attività rivolta alla cattura del pesce. E se questo talvolta è il fine ultimo, spesso sono più importanti il contatto con la natura e lo spirito di aggregazione, e ritrovare se stessi, la propria tranquillità, gli spazi aperti, il piacere di un’attività antica e moderna al tempo stesso. E ogni giorno che passiamo in barca a trascinarci dietro un’esca, sia essa naturale o artificiale, in superficie o a fondo, con attrezzature pesanti o leggere, insidiando pesi piuma o giganti, è un arricchimento. E il perpetuarsi di una sfida antica come l’uomo.

L'autore
Eros Bianchi è nato a Castelnuovo Magra (La Spezia) nel 1955. Pubblicista, collabora con il mensile «Pescare Mare» per il settore traina, drifting, bolentino e pesca dalla barca. Vive a Lerici.

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo Tutto sulla piccola e media traina
Autore Giorgio Giannini
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 256 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 20,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 20,00

Descrizione

 

L'argomento

La traina consiste nel rimorchiare dalla poppa della barca una o più esche, cercando di farle passare nella zona che si ritiene più ricca di prede. È una delle tecniche di pesca più sportive e affascinanti, non solo perché è rivolta a catture che più di altre sono in grado di reagire all’insidia dell’uomo, ma anche perché la sua pratica prevede un movimento costante, e la possibilità di ferrare pesci di considerevoli dimensioni. Questo libro ne illustra tutti gli aspetti, attraverso una esposizione in cui il momento tecnico e le suggestioni dell’avventura marina si sposano in una sintesi obiettiva e, vorremmo dire, definitiva.

L'autore
Giorgio Giannini, giornalista, è considerato il massimo esperto italiano di pesca a traina. Collabora regolarmente con la rivista «Pescare Mare», dove cura la rubrica di elettronica. Con l’Editoriale Olimpia ha pubblicato Cento nodi per pesca e nautica e L’ecoscandaglio. Vive a Livorno.

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo Surf casting in Mediterraneo
Autore Mommo Marfè
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 232 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 25,82
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 25,82

Descrizione

Le tecniche di pesca a lancio dalla costa con esche a fondo. Evoluzione, aggiornamenti, attrezzature, itinerari

L'argomento

Surf casting, due termini anglosassoni densi di significato sportivo, che nella loro traduzione italiana non perdono nulla dell'originaria capacità evocativa: l'onda, il lancio. E un teatro d'azione dal grande respiro: il mare e la spiaggia. In un libro che nasce dalla lunga esperienza dell'Autore, e che illustra tutti gli aspetti della disciplina, dalle attrezzature ai terminali, dalle esche alle prede, dalle strategie di lancio alle tattiche di pesca. Con una suggestiva panoramica su ambienti e scenari marini. Attraverso un grandangolo che spazia, oltre i nostri confini, verso la realtà europea.

L'autore
Mimmo Marfè (Napoli, 1951) è membro della Commissione Tecnica Nazionale di Surf Casting della Fipsas (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee). È attualmente direttore sportivo di NeaPolis Team, gruppo di cui è anche presidente onorario. Dal 1990 ha partecipato con buoni risultati a tutti i campionati Fipsas. Pubblicista, collabora regolarmente con la rivista "Pescare Mare". Vive a Napoli.

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo Big Game [Traina, drifting, power chumming]
Autore Alessandro Magno Giangio
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 336 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 27,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 27,00

Descrizione

Traina, drifting, power chumming

L'argomento

Big Game: letteralmente, Grande Partita. E dunque grande impegno, grande responsabilità, non solo grandi emozioni, come la traduzione più libera del termine – Grande Gioco – potrebbe suggerire. La pesca d’altura è una disciplina sportiva e, insieme, uno stile di vita, un modo particolare per accostarsi al Pianeta Mare nel tempo libero dagli impegni e dagli stress quotidiani. Elaborato nell’arco di quindici anni e di oltre duecento viaggi nei cinque continenti, questo manuale non spiega come pescare in altura, ma cosa fare. Se avete il desiderio di catturare una certa specie e non avete i mezzi, la sua lettura vi indicherà quali sono gli strumenti, le tecniche, le tattiche e le logiche per ottenere i risultati migliori. Il come dipende solo da voi. Il suo contenuto, che spazia dalle nozioni di base fino alle nuove tecniche, ai trucchi, ai segreti e alle sperimentazioni più avanzate, è stato strutturato come summa di una serie infinita di esperienze: quelle vissute dall’Autore a fianco dei migliori angler, skipper e mate del mondo: i maestri della Grande Partita.

L'autore
Pubblicista e fotografo, Alessandro Magno Giangio (Torino, 1962) collabora con importanti riviste di pesca italiane e straniere: «Pescare Mare» e «Pescare», «Marlin» e «Sport Fishing» (Usa), «Trofeu Pesca» (Brasile), «Sea Angling» (Singapore), «Rute&Rolle» e «Boote» (Germania), «Bluewater Pacific» (Australia), «Pesca a bordo» (Spagna). Ha pubblicato i seguenti volumi: Manuale di piccola e media traina (1991); Vedere il Costa Rica (1993); Nodi da pesca (1995); Enciclopedia Passione Pesca (1996); ABC terminali (1997); Encyclopedia of Fishing (1998). Come fotografo ha realizzato sei libri fotografici: Australia, Black Marlin, 2001; Kenya&Ghana, Blue Marlin, 2000/2001; Sud Africa, Great White Shark, 2002; Nuova Zelanda, Broadbill Swordfish, 2002; The Best of My Beasts. Tribute to Canon EOS, 2003. È stato autore di testi per la trasmissione televisiva «Fish Eye» di Italia 1 e Retequattro. Nel 1989 ha fondato la Fishbuster SportFishing School, prima scuola professionale di pesca sportiva in Europa. Ricchissimo il suo palmares: un primo, un quinto e due quarti posti al Grand Prix di Dakar; un quinto posto all’International Sailfish Tournament in Costa Rica; un settimo posto al Bisbee’s B&B del 1997; un record del Mondo IGFA (marlin bianco); tre IGFA Fishing Contest. Con il suo Fishbuster Team ha partecipato a sette edizioni del Bisbee’s Blue&Black Marlin Tournament di Cabo San Lucas, a una edizione del Blue Marlin Boys Scout delle Isole Vergini, a una edizione dell’International Blue Marlin Tournament di Puerto Rico, a due edizioni del Grand Slam Tournament di Cozumel Messico, a una edizione del Blue&Black Marlin di Salinas Ecuador. È delegato della Billfish Foundation per l’Italia. Vive e lavora tra Firenze e Huatulco (Messico), dove dirige un centro di pesca d’altura.

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo Vertical jigging
Autore Alfio Elio Quattrocchi
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 19x23 - 120 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 10,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 10,00

Descrizione

 

L'argomento

Il «vertical jigging» è una rivoluzionaria tecnica di pesca dalla barca altamente performante e di recentissima diffusione, perfezionata in Giappone e caratterizzata dal movimento verticale di speciali artificiali metallici detti jig. Il dato che meglio di ogni altro restituisce la dimensione del suo attuale successo è la portata ormai globale della sua pratica, dal Pacifico all’Atlantico orientale, dagli Usa al Continente australe, dal Brasile e dal Messico fino alle sponde del Continente europeo. Questo libro ne illustra tutti gli aspetti: le attrezzature, i diversi tipi di jig, gli assist hook e i nodi, le strategie e le prede. Con un occhio attento agli ambienti e alla filosofia sportiva del catch & release.

L'autore
Alfio Elio Quattrocchi (Palermo, 1953) è tra i massimi esperti italiani di pesca in mare. Giornalista e scrittore, collabora da lunga data con il mensile «Pescare Mare». Vive a Carbonia (Cagliari).

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo Pesca da riva [Bolognese, canna fissa, inglese]
Autore Fernando Valvassura - Daniele Valvassura
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 192 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 22,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 22,00

Descrizione

 

L'argomento

L’autore ci guida con saggezza e competenza fra tecniche, canne, lenze, inneschi e pasture della pesca da riva. Ricordandoci che, dove non esistono regole certe, oltre alla preparazione teorica e tecnica, solo la vera conoscenza del mare, dei pesci e delle loro abitudini farà la differenza.

Filosofia della pesca col galleggiante - Gli ambienti - Storia ed evoluzione della bolognese - La canna fissa: tradizione, leggenda e storia - L’inglese - I pesci - Gli inneschi, la pastura - Le cause di rottura del trave o del terminale

L'autore
Fernando Valvassura (Savona 1953) collabora da quasi vent’anni con la rivista «Pescare Mare». Nella sua carriera agonistica nella canna da riva ha vinto un Campionato Europeo individuale, due Campionati Europei a squadre, tre Campionati Italiani individuali, una dozzina di Campionati Italiani a squadre, una Coppa Italia individuale. Da tre anni consecutivi riceve il premio «Amo d’Oro» assegnato da «Pescare Mare» al miglior agonista di canna da riva dell’anno. Vive a Pontinvrea (Savona).
Daniele Valvassura (Savona 1976) condivide con il padre la passione sportiva. Ha pubblicato articoli e realizzato fotografie di pesca in mare. Vive a Pontinvrea (Savona).

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo L’ABC del surf casting - Vol. 1
Autore Mimmo Marfè
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 19x23 - 120 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 10,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 10,00

Descrizione

 

L'argomento

Tutte le novità e i segreti della pesca dalla spiaggia, in un volume di impostazione didattica firmato dal maggiore esperto italiano della disciplina. Gli ambienti, le attrezzature, le esche, i lanci, le strategie. Un libro riccamente illustrato, indispensabile nella biblioteca di ogni pescatore.

L'autore
Per l’Editoriale Olimpia Mimmo Marfè (Napoli, 1951) ha pubblicato Il manuale della pesca in mare, Pesca dalla scogliera e nei porti, Surf casting in Mediterraneo, La grande guida del surf casting. Vive a Napoli.

 Pesca in Acqua Dolce   CODICE  0  
Titolo Carpfishing avanzato
Autore Roberto Ripamonti
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 168 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 19,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 19,00

Descrizione

 

L'argomento

Il carpfishing riscuote in Italia un successo così eclatante e conta un numero di praticanti così elevato da far sembrare abissale la distanza che ci separa dai tempi in cui gli appassionati erano solo qualche decina e non vi era azienda che osasse lanciarsi nella produzione di attrezzature specifiche. Eppure, da quel periodo, sono trascorsi solo dieci anni! E oggi che il nostro Paese offre innumerevoli opportunità di pesca alla carpa, anche a dispetto di leggi e regolamenti che ne limitano la pratica, il carpfishing è ormai l’unica branca della pesca sportiva moderna che vede aumentare il numero dei praticanti in modo continuo. Questo libro offre una panoramica sugli aspetti più avanzati della disciplina, con l’intento di proporre anche ai più esperti una serie di informazioni che aiutino a incrementare il bagaglio tecnico e strategico. Grande spazio è dedicato alla conoscenza dell’acqua, ai terminali più moderni e alla pesca a lunga distanza dalla barca, essendo questi gli aspetti che ineluttabilmente porteranno il carpfishing verso vette di successo ancora più elevate. Roberto Ripamonti, autentico punto di riferimento per gli appassionati di questa disciplina, mette a disposizione dei lettori tutta la sua esperienza, i suoi quindici anni di pratica, le migliaia di notti trascorse sull’acqua, le tante catture avvenute praticamente in ogni angolo d’Europa. Con la passione e la competenza che gli sono abituali.

L'autore
Roberto Ripamonti (Torino, 1960) è socio fondatore del Carp Fishing Italia, organizzazione della quale è uno dei principali animatori. Per l’Editoriale Olimpia ha pubblicato i volumi Carpfishing, Carpfishing video, Boilies & Mix, Carpfishing avanzato. Vive a Roma.

 Pesca in Acqua Dolce   CODICE  0  
Titolo Nuove strategie dello spinning alla trota
Autore Alessandro Aringhieri
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 128 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 16,53
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 16,53

Descrizione

Ambienti, attrezzature, artificiali, per un avanzamento tecnico della pesca al lancio

L'argomento

La pesca alla trota, soprattutto nelle acque veloci, è un’ottima palestra per l’avvicinamento alla postazione, per il perfezionamento del lancio, per la sperimentazione di nuove esche, per l’interpretazione dei segni meteorologici. Lungo le pagine di questo libro l’Autore passa in rassegna le varie situazioni ambientali: dagli sperduti torrentelli montani alle acque del fondovalle e del piano, fino ai laghetti a pagamento, dando grande risalto al discorso sulle condizioni idriche e atmosferiche, sulle stagioni e sui singoli periodi, elementi che determinano in modo significativo i risultati della battuta. Ma il cuore della trattazione è riservato agli aspetti che costituiscono i veri capisaldi della pesca ai salmonidi: la tecnica, le attrezzature, gli artificiali, il lancio. Non è determinante il numero delle catture – scrive Aringhieri –, quello che conta è la taglia del pescato, la tattica di avvicinamento alla postazione, la precisione del lancio, l’efficacia dell’artificiale, l’attenzione alla fragile livrea della fario. Affrontare il torrente da pescatori consapevoli significa soprattutto amare e rispettare la natura. E aver chiaro il fatto che stiamo praticando uno sport, che come tale ha le sue regole e una sua etica imprescindibile.

L'autore
Alessandro Aringhieri, classe 1957, collabora con le riviste «Pescare» e «Pescare Artificiali». Specialista di spinning e sperimentatore attento di materiali e attrezzature, divide il suo tempo libero tra i torrenti dell’Appennino Tosco-Emiliano e un piccolo laboratorio domestico, dove prepara a tavolino le sue efficacissime battute di pesca. Vive a Pontassieve (Firenze).

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo Cento nodi per pesca e nautica
Autore Giorgio Giannini
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 144 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 14,46
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 14,46

Descrizione

 

L'argomento

Che cosa sarebbe un filo se non fossimo in grado di farci sopra un nodo? Una cosa forse inutilizzabile. Sono i nodi che ci consentono di collegare, avvolgere, congiungere, stringere, compiere tutte le operazioni indispensabili ad attività che si basano sull’impiego di fili. La pesca è per eccellenza una di queste, per cui come si può essere buoni pescatori senza saper eseguire correttamente i nodi o senza conoscere le proprietà delle lenze? I nodi, inoltre, per quanto ben fatti, rappresentano in genere il punto più debole della catena che ci collega al pesce, per cui bisogna prestare loro la massima attenzione al fine di ridurre al minimo tale handicap. Con un po’ di attenzione e di pratica, fare buoni nodi non è difficile. Per giunta non c’è niente da inventare, perché per tutte le necessità che si possono presentare vi è un certo numero di soluzioni specifiche tra le quali scegliere, secondo il proprio gusto e le proprie capacità di esecuzione.

L'autore
Giorgio Giannini, giornalista, è considerato il massimo esperto italiano di pesca a traina. Collabora regolarmente con la rivista «Pescare Mare», dove cura la rubrica di elettronica. Con l’Editoriale Olimpia ha pubblicato Cento nodi per pesca e nautica e L’ecoscandaglio. Vive a Livorno.

 Pesca in Mare   CODICE  0  
Titolo Pesci sportivi del Mediterraneo
Autore Andrea Lia
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 232 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 25,82
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 25,82

Descrizione

Abitudini e tecniche di pesca

L'argomento

Questo libro non è un’enciclopedia della pesca, né tantomeno un atlante ittiologico. Nello scegliere i pesci da inserire e quelli da escludere, nel parlare di loro e, non ultimo, nella selezione delle tecniche da adottare, l’Autore ammette di aver proceduto «per simpatia». In queste pagine il lettore troverà dunque un’esposizione amichevole e informale, densa di curiosità e di riferimenti al vissuto, ancorché rigorosa ed esauriente. La chiave di lettura è quella di procedere non per specie ittiche ma per tecniche di pesca, poiché alcuni pesci si pescano con tecniche molto simili, a volte quasi identiche. Così, all’interno di ogni capitolo, oltre alla trattazione monografica delle specie sono presenti anche numerose informazioni tecniche di interesse generale. Pesci sportivi del Mediterraneo vuole rendere giustizia alla realtà del nostro grande gioco, nel quale noi amiamo definirci, un po’ presuntuosamente, «pescatori sportivi». Ma mentre loro nuotano, sprintano e saltano, noi ci limitiamo a tirare una lenza. Lasciamo a loro, almeno, l’illusione della sportività. Anche perché a noi resta comunque molto di più: l’onnipotenza, alla fine, di scegliere se dare la morte o rendere la vita.

L'autore
Giornalista pubblicista e consulente di numerose aziende del settore, Andrea Lia collabora con il mensile «Pescare Mare». Si occupa di surf casting, lancio tecnico e pesca dalla spiaggia. Vive a La Spezia.

 Mare e Storia   CODICE  0  
Titolo Le Torri Costiere d'Italia
Autore Pier Giorgio Leonardi
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 21x29 - 256 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 20,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 20,00

Descrizione

Un bellissimo libro che ci descrive le più belle torri costiere in Italia. Un tuffo nel passato alla ricerca di storia e tradizione.

Copertina Rigida
 

 Pesca in Acqua Dolce   CODICE  0  
Titolo Manuale del costruttore di esche artificiali
Autore Moreno Bartoli
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 144 pp pagine   - 500 foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 19,50
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 19,50

Descrizione

Metodi autocostruttivi e tecniche di montaggio per gli artificiali da spinning. Guida ragionata con 500 illustrazioni

L'argomento

Questo manuale è dedicato a coloro che entrano per la prima volta nel sorprendente mondo dell’autocostruzione degli artificiali. Vi si troveranno me-todi e tecniche che richiedono materiali facili da reperire e da lavorare. Non è necessario avere in casa un laboratorio molto attrezzato. Ciò che si richiede è solo immaginazione, e qualche nozione elementare di lavoro con pinze, seghetti, collanti e colori. Ma perché l’autocostruzione? Il Sistema Spinning – spiega l’Autore – deve ormai decidersi a spiccare un salto di qualità. Non sono ormai più sufficienti le sofisticate innovazioni tecnologiche che in questi ultimi anni hanno tanto entusiasmato i pescatori. Canne, mulinelli, artificiali e accessori vari hanno raggiunto punte elevatissime di rendimento e durata. Le tecniche di pesca si sono raffinate e perfezionate. Ma da sole non bastano più. E non riescono a colmare l’enorme divario che ancora separa lo spinning da altre discipline più blasonate. Dunque, ripartire dall’esca. Possibilmente su misura. Per realizzare la quale sono sufficienti un pezzetto di legno, un trincetto, una pinza e un pennello. Come si può pescare nei torrenti dell’Appennino con gli stessi artificiali nati e collaudati in Inghilterra, in Francia o negli Usa? Se non vi sono alternative, la scelta è obbligata: si pesca con quello che si trova in negozio e i pesci abboccano lo stesso. Ma perché non provare a creare esche italiane, pensate per le nostre acque, per quel nostro pesce in particolare, calibrate per il nostro modo di pescare? Esche specifiche per pesci specifici in acque specifiche. Ecco la formula giusta! Raccontata, spiegata e illustrata con oltre 500 immagini in questo libro.

L'autore
Moreno Bartoli è nato a Lucca nel 1949. Dopo una prima esperienza di pesca a mosca, si è dedicato esclusivamente allo spinning, specializzandosi nella costruzione di esche artificiali. Collabora con il mensile «Pescare». Vive a Lucca, dove svolge la professione di insegnante.

 Pesca in Acque Dolci   CODICE  0  
Titolo Flies [Mosche da Pesca]
Autore Luca Montanari
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 21x29 - 256 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 24,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 24,00

Descrizione

Mosche da pesca

L'argomento

Un bravo costruttore di mosche concentra le proprie energie nell’elaborazione di dressing traendo ispirazione dalle osservazioni condotte in riva al fiume. Le mosche che così riesce a modellare riproducono esattamente le fattezze degli animaletti più graditi a salmonidi e timallidi, e sono realizzate talvolta per nuotare allo stesso livello in cui l’insetto risulta più vulnerabile e maggiormente predato. Ma non solo. Chi fabbrica da sé gli artificiali tende a seguire un proprio stile di montaggio, determinato dal personale modo di raffigurare la silhouette di un invertebrato sull’asse di un amo, e questo fa sì che l’esemplare di insidia ottenuto sia dissimile dalla medesima imitazione realizzata da un altro costruttore. Tale processo di personalizzazione può influire notevolmente sull’efficacia delle mosche, tanto che, pescando in gruppo sul medesimo tratto di fiume e adoperando artificiali analoghi, può succedere che un solo pescatore, grazie alle sue personali imitazioni, si distingua per il numero e la mole delle catture. Questo libro illustra il dressing di una selezione di artificiali indicati per la pesca della trota e del temolo, ripartendoli in tre gruppi che si diversificano per il modo di navigare sopra o sotto l’acqua. Ogni modello è accompagnato dalla ricetta di montaggio e da una nota che spiega le caratteristiche imitative e le tecniche d’impiego, fornendo notizie storiche-geografiche sulla sua nascita. Così proposte, le schede si dimostrano di facile consultazione, aiutando il neofita a orientarsi nella scelta delle insidie che lo aiuteranno nell’attuazione delle proprie strategie di pesca.

L'autore
Luca Montanari (Roma, 1965) collabora dal 1993 con il mensile «Pescare», per il quale cura anche la rubrica Dressing. Collabora inoltre con la rivista americana «Fly Tyer» e col sito web della Mustad. Nel 1997 ha partecipato in qualità di esperto al Fly Tying Days, l’esibizione organizzata dalla Partridge che riunisce alcuni dei più noti costruttori di mosche artificiali di tutto il mondo. Per i tipi dell’Editoriale Olimpia ha pubblicato il volume Flies. Mosche da pesca (2002). Vive e lavora a Roma.

 Pesca in Acqua Dolce   CODICE  0  
Titolo Boilies e Mix
Autore Roberto Ripamonti
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 160 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 18,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 18,00

Descrizione

Esche per il carpfishing

L'argomento

Un mondo, quello del carpfishing, in grande fermento in questi ultimi anni. Un mercato che propone a getto continuo prodotti e attrezzature sempre più sofisticate, spesso non supportati da esperienze e ricerche consolidate negli anni. Neofiti, ma anche appassionati, sempre più disorientati di fronte a tante, troppe proposte. Ma la domanda resta quella di sempre: è stata inventata l’esca perfetta?


Storia delle boilies e delle particles
Conoscendo l’esca
Gli ingredienti
Gli aromi
Gli ingredienti complementari
I mix
Gli accessori per preparare le boilies
Le alternative per la pasturazione e l’innesco
Le granaglie
Le boilies ready mades


Una nuova edizione aggiornata per questo fortunato manuale, che guiderà l’angler esperto verso le ultime novità e il neofita nel sempre più complesso mondo delle boilies, accompagnandolo con mano ferma verso l’obiettivo finale.

L'autore
Roberto Ripamonti (Torino, 1960) è socio fondatore del Carp Fishing Italia, organizzazione della quale è uno dei principali animatori. Per l’Editoriale Olimpia ha pubblicato i volumi Carpfishing, Carpfishing video, Boilies & Mix, Carpfishing avanzato. Vive a Roma.

 Pesca in Acqua Dolce   CODICE  0  
Titolo I paradisi del carpfishing
Autore AA.VV. a cura di Roberto Ripamonti
Editore Editoriale Olimpia
Lingua Italiana
N° Pagine e Fotografie 17x24 - 128 pp pagine   - n.d. foto
Disponibilità Buona
Prezzo Pieno € 18,00
Promozione 0  %
Prezzo Scontato € 18,00

Descrizione

L'argomento

I maggiori esperti del carpfishing, coordinati da Roberto Ripamonti, punto di riferimento indiscusso della disciplina in ambito nazionale e d’oltralpe, guidano passo passo il neofita e l'appassionato di lungo corso attraverso le regioni italiane, alla ricerca dei luoghi di maggior suggestione per questa pratica sportiva, che ha visto un enorme sviluppo negli ultimi dieci anni. Come arrivare, la legislazione, gli ostacoli in acqua e sulle rive, le pasture, la tecnica migliore da adottare, i luoghi dove sistemare l'attrezzatura e tutti quei piccoli-grandi dettagli che possono trasformare una normale battuta di pesca in una grande e appassionante avventura.
Una guida dettagliata attraverso i migliori hot spot italiani. Per conoscere le acque che il nostro territorio riserva agli appassionati del carpfishing.

L'autore
Roberto Ripamonti (Torino, 1960) è socio fondatore del Carp Fishing Italia, organizzazione della quale è uno dei principali animatori. Per l’Editoriale Olimpia ha pubblicato i volumi Carpfishing, Carpfishing video, Boilies & Mix, Carpfishing avanzato. Vive a Roma.

Autore:    AA.VV: a cura di Roberto Ripamonti
Pagine:    128
Formato: 17x24
Lingua:   
HobbyPesca non è responsabile delle merci vendute non essendone il proprietario. Infatti HobbyPesca non percepisce guadagni sugli introiti dei prodotti in vetrina e tutte le operazioni di ordinazione e vendita non sono effettuate tramite questo sito.
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2017  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module