LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 162   Utenti nel Forum Forum    Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 0   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 0   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 6.347  
  mercoledì 26 giugno 2019      Buongiorno ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico 
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  rubriche :: opinioni notizie :: notiz 6 :: Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
libero
Vari
Altri Link Selezionati!
Riflessione :: Aumento della Temperatura dei Nostri Mari
Commenta questo Articolo  Vota questo Articolo  Stampa questa Pagina 
Testo di  Claudio Iavarone
Data Pubblicazione  05/12/2004

La temperatura dei nostri mari tende ad aumentare in modo considerevole, tanto è vero che lo stesso clima che caratterizzava il nostro paese, da alcuni anni non è più lo stesso.

Questo certamente porta ad una variazione delle abitudini dei nostri pesci, e a variazioni comportamentali della nostra fauna marina.

Già da tempo si iniziano ad incontrare nuove specie di pesci che mai avevano abitato i nostri mari (uno dei più diffusi è il Barracuda) insieme ad altre specie tropicali, come lo Squalo Bianco, la Mantide e tante altre specie anche di invertebrati, che iniziano a popolare le scogliere immerse dei nostri mari.

Questo evento è dovuto soprattutto al fattore del famoso Buco Ozono, di cui tanto si parla in questi ultimi anni, ma poco si fa per cercare una soluzione efficiente.

Io in verità non sono molto tranquillo, perché la natura ha i suoi standard, in base alle latitudini diverse, del nostro pianeta, e quindi un cambiamento del percorso della stessa non so che tipo di effetto porterà, per noi, e per i favolosi animali che popolano i nostri mari.

In conclusione vorrei invitare tutti ad una riflessione su questo, e soprattutto vi invito anche se sicuramente già lo fate, a rispettare il mare e la natura ancora di più, perché essi sono parte della nostra vita.
 



Vuoi discutere con altri appassionati di Pesca? Vai sul Forum di HobbyPesca.
Entra a far parte della Community più grande d'Italia, centinaia di persone risponderanno alle tue domande.
Potrai conoscere tanti nuovi amici ed organizzare battute di pesca nella tua regione. Che aspetti! Iscriviti subito!


Copyright © HobbyPesca.com
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso scritto della Redazione e dell'Autore
.

Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2019  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module