LOGO HOBBY PESCA :: Portale dedicato alla Pesca Sportiva in Mare e in Acque Interne, Settore Agonistico e tutte le Risorse legate al Mare
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Italian version
English version
Deutsche version
Francaise version
 Utenti On Line Utenti On line 832   Utenti nel Forum Forum    Fotografie nell'Album Fotografico Album Photos 0   Schede di Pesca in Archivio Schede Pesca 0   Utenti Iscritti al Forum Iscritti Forum 6.347  
  lunedì 12 novembre 2018      Buonasera ! Imposta HobbyPesca come HomePage Imposta come HomePage  Aggiungi questo portale alla lista dei tuoi Preferiti Aggiungi ai Preferiti  Segnala questo portale ad un tuo amico che condivide i tuoi stessi interessi e la passione per la pesca sportiva Segnala Sito ad un Amico 
  Torna alla Home Page  Torna Indietro  rubriche :: diario racconti :: racconto15 :: Aggiungi HobbyPesca ai Tuoi Siti Preferiti  Segnala questa Pagina ad un Tuo Amico  Segnala Errore in questa Pagina 
 
  Novità :: Servizi e Rubriche
  Link Consigliati
Negozio di Pesca Sportiva, vasto assortimento ai prezzi più bassi del web!
Annunci Gratuiti Vendita Barche, Motori Nautici, Imbarcazioni e Accessori per la Nautica
libero
Vari
Altri Link Selezionati!
L'Assalto delle Pezzogne
Commenta questo Articolo  Vota questo Articolo  Stampa questa Pagina 
Testo di  Claudio Iavarone
Fotografie di  Claudio Iavarone
Data Pubblicazione  30/07/2005

Quello che sto per raccontavi è accaduto domenica 17 luglio 2005 sull’Antimurale all’imbocco del porto di Napoli.


Napoli vista dall'Antimurale;
in alto sullo sfondo il Santuario di San Martino

Io e i miei amici Giovanni e Pietropaolo, insieme a mio figlio Giustino e al figlio di Giovanni, Joan, ci siamo dati appuntamento domenica 17 luglio alle5 del mattino per recarci nel porto di Napoli per una battuta di pesca.

La nostra meta è l’antimurale, e la pesca che ci apprestiamo a praticare è mirata per me e mio figlio ai Sparaglioni con canne bolognesi, per Giovanni e Pietropaolo al cefalo con cannucciello e amo del 16 con esca pane bianco.

Alle 05.30 ci troviamo sul molo dove ci imbarchiamo sul gozzo dell’amico "Mimì" per farci accompagnare sull’antimurale, e gia si fanno i primi commenti sulle condizioni del mare e sulla giornata che si prevede molto infuocata, ma sapete quando vi viene in mente il pensiero che questa sarà la volta buona ....

Antimurale, lato interno Antimurale, lato mare aperto

In effetti quando abbiamo cominciato a pescare non mi sembrava proprio che dovesse essere la giornata buona, dei cefali non si vedeva nemmeno l’ombra, dei Sparaglioni non ne parliamo.

Ecco che calano le prime ombre sui visi di Giovanni e di Pietropaolo  non vi dico mio figlio, continuava a spostarsi a destra e a sinistra, alzava il galleggiante, poi lo riabbassava, era in continuo fermento.


Claudio in posa per una foto

A pochi metri da noi c'era un altro gruppo di pescatori, anche loro con bolognesi, galleggiante fisso, con montature per cefali, seduti e indispettiti fumavano come pazzi, ma ecco che uno di loro monta un galleggiante scorrevole e inizia a pescare un po' più distante dalla banchina, con esca bigattino, in verità io non l'ho visto neanche sondare, ma tempo 3 minuti dal primo lancio che il galleggiante affonda come un missile.
Tutti noi guardiamo il pescatore con la canna in trazione puntata, sembrava quasi che c’è l’avevamo noi sotto la canna, alcuni attimi poi finalmente viene fuori una bella Pezzogna, ad occhio pesava intorno ai 150 - 200 grammi ma la cosa strana è che al secondo lancio, appena l’esca si è appoggiata sul fondo il galleggiante è ripartito.

Pietropaolo recupera la canna, smonta il galleggiante fisso, e si appresta a montare lo scorrevole, Giovanni si apprestava a fare la stessa cosa, quando li ho chiamati e gli ho detto di smontare del tutto i galleggianti e montare le bolognesi a legering. In particolare ho consigliato di montare a mio figlio e agli altri un piombo di 10 grammi, con girellina e terminale di 60 cm con ami del 16 per bigattino.


Giovanni ferra una Pezzogna

Non vi dico cosa è successo, ci hanno letteralmente assaliti, è stata una cosa meravigliosa, si gridava dappertutto ad ogni abboccata, e vedere tutti impegnati con le bolognesi puntate era uno spettacolo nello spettacolo, non ci hanno dato tregua venivano su in continuazione, a dir la verità io alla fina ero esausto, in poco più di 1 ora e mezza saranno state allamate tra i 10 e i 12 kg di Pezzogne, mio figlio da solo ne avrà prese una decina io almeno 2 kg, ma Pietropaolo e i due Giovanni hanno sfiorato gli 8 kg in tre.


Giustino in posa per una foto

Io ho perso molto tempo a cercare di capire perché la macchina fotografica digitale cancellava le foto appena scattate, ero furioso, nella foga di scattare foto avrò cambiato qualche impostazione e non riuscivo a rimetterla a posto.


Pietropaolo in posa per una foto

Saranno passati almeno 20 minuti quando ho riposto la macchina a posto e ho cominciato a montare la mia bolognese come canna da super legering con un 8 grammi e terminale dello 0.12


Giovanni, suo Figlio e una Pezzogna

Guadino in azione Guadino in azione

Venivano su che era una bellezza, è stato davvero bello e ci siamo divertiti noi e gli altri pescatori che erano li presenti.
Questa volta il mare ci ha regalato una giornata stupenda, alla fine dopo la foga del momento sono fortunatamente riuscito a ripristinare la fotocamera e a scattare qualche fotografia per il racconto.

Foto di gruppo a fine giornata La felicità dei ragazzi
Giovanni mostra il pescato Parte del pescato di Caludio
Claudio .... a casa Giustino .... a casa

 



Vuoi discutere con altri appassionati di Pesca? Vai sul Forum di HobbyPesca.
Entra a far parte della Community più grande d'Italia, centinaia di persone risponderanno alle tue domande.
Potrai conoscere tanti nuovi amici ed organizzare battute di pesca nella tua regione. Che aspetti! Iscriviti subito!


Copyright © HobbyPesca.com
E' assolutamente vietata la riproduzione, anche parziale, del testo e delle foto presenti in questo articolo, senza il consenso scritto della Redazione e dell'Autore
.

Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Contenuto non disponibile, Attiva i Cookie di Advertising per visualizzarlo
Contenuto non disponibile
Attiva i Cookie di Advertising
Design, Graphics and Web Site composed 
INGEMATIC Web Management
P.Iva IT 06544030726
I Siti del nostro Network

HobbyPesca.com | HobbyPesca.net | HobbyPescaShop.com
HobbyNautica.it | PescaeRelax.it | TavoleSolunari.com
Copyright © 2002-2018  :: v. release 8.0
Tutti i diritti sono riservati  ::  Riproduzione vietata
Contact Module